a-newyork.com
☰ Menù di sezione

Guida LA GUIDA

Central Park

Central Park è uno dei parchi cittadini più famosi al mondo e con i suoi 843 acri si presta alle attività più svariate. Passeggiare lungo i suoi viali e sentieri è sicuramente il modo migliore per scoprirlo, ma si può anche correre, utilizzare pattini a rotelle, andare in bicicletta o a cavallo. Gli sportivi possono inoltre giocare a pallacanestro, pallavolo, baseball, tennis, nuotare, inoltre andare in barca, kayak o canoa, e in inverno pattinare su ghiaccio. Vengono organizzate inoltre attività di fitness. Per i più piccoli ci sono molti playground, piccoli parchi giochi, la maggior parte dei quali lungo i suoi confini. Per chi ama gli spettacoli ci sono rappresentazioni teatrali, cinema e concerti e per gli amanti della natura ci sono oltre 90 km di sentieri per scoprire il parco.

La scheda

Luoghi da visitare
Nel parco ci sono un’infinità di piccoli luoghi da scoprire. I più conosciuti sono The Mall and Literary Walk e il vicino Sheep Meadow, un grande prato. Quindi Strawberry Fields Memorial, dedicata alla memoria del cantante John Lennon e Bethesda Terrace & Fountain. C’è il Bow Bridge che attraversa The lake e il punto panoramico Belvedere Castle. Continuando verso nord il grande lago Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir e i bei giardini del Conservatory Garden. Infine il Harlem Meer Lake sulla quale si affaccia il Charles A. Dana Discovery Center.
Cultura
Il parco ospita il museo più grande e prestigioso della città, il The Metropolitan Museum of Art e lungo il tratto di Fifth Avenue che lo costeggia c’è il Museum Mile. Sempre sul lato est c’è il Central Park Zoo mentre su quello ovest il famoso American Museum of Natural History.
Food & shopping
Il ristorante più famoso del parco è Tavern On the Green, c’è poi il The Loeb Boathouse e alcuni bar e chioschi.
Lunghezza e durata (senza visite)
8 km - 1h45’-2h30’

La mappa

Mappa creata con Google Maps

Itinerario

L’idea che gli itinerari proposti sono indicativi e possono essere variati in base alle proprie curiosità è quanto mai valida per Central Park dove ci si può perdere piacevolmente lungo gli oltre 90 km di sentieri.
Metro: A, B, C, D, 1 (59th St./Columbus Circle)
Si parte da Columbus Circle per entrare nel parco e volendo si può andare verso Umpire Rock, una zona rocciosa che si trova a destra di West Dr., oppure ci si incammina subito lungo i sentieri che costeggiano West Dr. Superata 65th St. Transverse sulla sinistra c’è il noto ristorante Tavern On The Green e poco più avanti dopo Warner LeRoy Pl. lungo West Dr. c’è il busto di un personaggio noto a noi italiani, Giuseppe Verdi. Più avanti c’è un bivio, si va verso sinistra tenendo Terrace Dr. a destra, alla fine si attraversa quest’ultima e si gira subito a destra per arrivare a Strawberry Fields, il memorial dedicato a John Lennon. Questa è una prima via d’uscita dal parco, su Central Park West c’è una fermata della metro.
Metro: B, C (72nd St.)
Ora si scende verso l’interno del parco costeggiando Terrace Dr. tenedola a sinistra. Ci si allontana da questa andando verso destra e continuando a camminare fino a notare sulla destra un grande prato verde, Sheep Meadow. Poi a sinistra per raggiungere The Mall, un grande viale alberato e ancora a sinistra sul viale seguendolo fino a Bethesda Terrace. Qui il consiglio è di girovagare un po’ sopra la terrazza e poi scendere per passarci sotto dove si può notare un bel soffitto, per poi raggiungere la fontana poco più avanti. Si prosegue tenendo The Lake sulla destra per superare il Bow Bridge per poi attraversare la zona The Ramble fino a raggiungere il Belvedere Castle, un bel punto panoramico del parco. Volendo uscire dal parco si può andare su 79th St. Transverse, sempre verso Central Park West dove c’è la fermata della metropolitana del Museum of Natural History.
Metro: B, C (81st St. -Museum of Natural History)
Scendendo da Belvedere Castle si va verso Delacorte Theater per poi proseguire verso nord fino a raggiungere 86th St. Transverse dove c’è un grande lago, il Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir.
Se si sceglie il lato est del lago per andare oltre ci si può fermare a dare un’occhiata al distretto di polizia, Central Park Precinct, sul lato ovest c’è invece il Gothic Bridge. Superato il lago c’è un’altra traversa del parco, la 97th St. Transverse, che sul lato ovest porta alla stazione della metropolitana.
Metro: B, C (96th St.)
Ora ci si tiene sul lato est per superare East Meadow e raggiungere i giardini, del Conservatory Garden. Ancora avanti per costeggiare il Harlem Meer Lake dove si affaccia il Charles A. Dana Discovery Center. Il percorso termina qui con la fine del parco. C’è una stazione della metropolitana su Central Park Nord, incrocio con Lenox Ave/Malcolm X Blvd. o nell’angolo nord - ovest a Central Park West incrocio con 109th St.
Metro: B, C (110th St./Cathedral Pkwy); 2, 3 (110th St./Central Park Nord)

Torna in alto