a-newyork.com
☰ Menù di sezione

Guida CULTURA E SOCIETÀ

Storia

1524, 17 aprile

Giovanni da Verrazzano giunge nella baia di New York.

1526

La baia viene esplorata dall’esploratore portoghese Esteban Gómez.

1609

È la volta dell’inglese Henry Hudson, lui come Verrazzano e Gómez alla ricerca di una rotta per l’Oriente.

1614

Un piccolo gruppo di olandesi si stabiliscono sull’isola di Manhattan.

1625, 22 aprile

La Compagnia olandese delle Indie occidentali inaugura un nuovo insediamento nella zona meridionale di Manhattan. La chiamò New Amsterdam, fu l’inizio di quella che sarebbe diventata New York.

1926

Peter Minuit acquista per 60 fiorini da Seyseys, capo degli indiani Canarsie, cinquantasette chilometri quadrati di Manhattan. L’accordo in realtà fu solo simbolico perché l’isola non apparteneva a nessuna tribù e gli stessi Canarsie vivevano principalmente su Long Island.

1635

Petr Alberti, un artigiano veneziano, è il primo abitante di origine italiana.

1643&1645

Guerra di Kieft, prende il nome dal direttore della colonia, Willem Kieft, e fu uno dei primi conflitti tra nativi americani e coloni europei.

11 maggio 1647

Peter Stuyvesant è nominato Governatore dei Nuovi Paesi Bassi, rimarrà in carica fino al 1664.

1650

La popolazione raggiunge i 1.000 abitanti.

1653

Stuyvesant istituisce una prima forma di governo della città.

1664, 8 settembre

New Amsterdam è ceduta da Peter Stuyvesant agli inglesi che la ribattezzano in New York in onore di James Stuart Duca di York.

1673

Gli olandesi, durante la guerra anglo-olandese, riconquistano la città chiamandola “New Orange”.

1674

Dopo la guerra anglo-olandese con il Trattato di Westminster gli olandesi cedono definitivamente la città agli inglesi.

1698

Popolazione: 4.937. Viene costruita la prima Trinity Church.

1702

Un’epidemia di febbre gialla uccide più di 500 persone.

1703

Viene costruito il secondo municipio di New York, poi trasformato nell’attuale Federal Hall.

1711

Viene creato un mercato degli schiavi tra Wall Street e l’East River.

1712

C’è una rivolta degli schiavi.

1723

Popolazione: 7.248.

1732

A settembre viene messa in scena la prima rappresentazione teatrale, non in un vero teatro ma al secondo piano di un edificio vicino all'incrocio tra Maiden Lane e Pearl Street.

1733

Il New York Weekly Journal inizia le pubblicazioni.

1738

Per ridurre il rischio di malattie, il Comune emette un’ordinanza che pone tutte le navi in arrivo in quarantena, in attesa degli accertamenti medici.

1754

La New York Society Library (NYSL), la più antica istituzione culturale della città, viene fondata diventando di fatto la Biblioteca del Congresso. Viene fondato il King's College (in seguito Columbia College e poi Columbia University).

1756

Popolazione: 13.046.

1762

Apre la Queen's Head Tavern, in seguito chiamata Fraunces Tavern.

1765

Viene istituito lo Stamp Act Congress, o Primo Congresso delle Colonie Americane.

1774

Popolazione: 22.861.

1775

Viene fondata la Bowne & Co., Inc. che fornisce servizi finanziari, di marketing e di comunicazione aziendale a livello internazionale. È stata la più antica società quotata in Borsa negli Stati Uniti fino alla sua acquisizione nel 2010 da parte della RR Donnelley quando il nome ha cessato di esistere.

1775, 19 aprile

Inizia la Guerra d'indipendenza americana.

1776, 30 giugno

Il generale inglese William Howe sbarca sull'isola di Staten Island. Occupazione militare britannica di New York.

1776, 4 luglio

Dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti d'America.

1776, 21 settembre

Oltre 1.000 edifici sono distrutti durante il Great Fire of 1776.

1783, 25 novembre

Le truppe britanniche lasciano New York e il generale George Washington entra nella città. I newyorchesi celebrano l’Evacuation Day.

1789, 30 aprile

George Washington giura come 1° Presidente degli Stati Uniti d'America presso la Federal Hall.

1790

Popolazione 33.131.

1798

Una grande epidemia di febbre gialla uccide 2.086 persone.

1800

Popolazione: 60.489.

1802

Fondata l’American Academy of the Fine Arts.

1804

Fondata la New York Historical Society.

1812

Viene completato il nuovo e attuale municipio.

1817

Fondata la New York Stock & Exchange Board. Inaugurata la linea dei traghetti Staten Island Ferry.

1822

Viene aperto il mercato del pesce Fulton Fish Market.

1825

Popolazione 166.136.

1827, 4 luglio

Nel Giorno dell’indipendenza viene abolita la schiavitù a New York.

1832

Una grave pandemia di colera colpisce il Nord America. A New York muoiono più di 3500 persone e oltre 80.000, un terzo della popolazione, fuggono dalla città.

1835, 16 dicembre

Un grande incendio, The Great Fire, che infuria per due giorni nel distretto finanziario, distrugge la New York Stock Exchange e centinaia di edifici. Gli sforzi per fermare il fuoco sono limitati dalle temperature sotto zero, che congelano l'acqua nei tubi, nei pozzi e nell'East River.

1839

Fondata la Astor Library.

1847

Apre il Madison Square Park e l’Astor Opera House.

1848

Un’epidemia di colera uccide 5.071 persone.

1849, 10 maggio

Astor Place Riot.

1850

Popolazione 550.394.

1851

Il New-York Daily Times inizia le pubblicazioni.

1857

Viene aperto Central Park. Viene giocata la prima partita di baseball.

1860

Popolazione 813.669.

1863, 13-16 luglio

Circa 50.000 persone in rivolta per protestare contro l'annuncio del Presidente Abraham Lincoln di un progetto per truppe da inviare a combattere nella Guerra Civile Americana. Vengono uccise oltre 100 persone e molti afroamericani fuggono dalla città. Il film Gangs of New York è ambientato in questo periodo.

1865

Viene istituito il Metropolitan Fire Department.

1867

La prima linea di trasporto sopraelevata è costruita dalla West Side and Yonkers Patent Railway Company lungo Greenwich Street e Ninth Avenue.

1871

Viene inaugurato il Grand Central Depot, attuale Grand Central Terminal.

1872

Apre il Metropolitan Museum of Art e il grande magazzino Bloomingdale's.

1877

Apre il Museum of Natural History.

1879

Apre il primo Madison Square Garden.

1880

Popolazione 1.206.599.

1883, 24 maggio

Inaugurato il Brooklyn Bridge .

1886, 28 ottobre

Inaugurata la Statua della Libertà.

1890

Popolazione 1.710.715.

1892

Inaugurato il Washington Square Arch. Apre la U.S. Immigrant Inspection Station su Ellis Island.

1895

Fondata la New York Public Library.

1898, 1 gennaio

Istituita la City of Greater New York che comprende la parte est del Bronx, Brooklyn, la maggior parte della contea del Queens County e Staten Island.

1899, 13 settembre

Henry H. Bliss è la prima persona uccisa in un incidente automobilistico.

1900

Popolazione 3.437.202.

1901

Apre il negozio Bergdorf Goodman.

1902

Apre il grande magazzino Macy's Herald Square. Viene completato il Flatiron Building.

1903

Inaugurato il Williamsburg Bridge e aprono I teatri New Amsterdam Theatre e Lyric Theatre.

1907

Apre il Plaza Hotel.

1913

Ricostruito il Grand Central Terminal.

1917, 28 luglio

Gli afroamericani organizzano la Silent Parade sulla Fifth Avenue come gesto di protesta per il massacro di St. Louis

1920

Popolazione 5.620.048.

1921

Viene istituita la Port of New York Authority.

1925

La popolazione raggiunge 7.774.000 persone, rendendo New York City la più grande del mondo secondo i demografi Chandler & Fox. Questo record rimane fino al 1965 quando Tokyo diviene la città più popolosa.

1927, 13 novembre

Aprel’Holland Tunnel.

1929, 29 ottobre

Martedì nero, “Big Crash”, il crollo della borsa valori.

1929, 7 novembre

Apre il Museum of Modern Art.

1930

Inaugurato il Chrysler Building.

1931

Inaugurato l’Empire State Building. Apre il Waldorf-Astoria Hotel.

1932

Apre Radio City Music Hall.

1933

Fiorello H. La Guardia viene eletto il primo sindaco italoamericano. Completato l’RCA Building.

1937

Inaugurato il Lincoln Tunnel.

1940

Popolazione 7.454.995.

1941

Aprono le prime due stazioni televisive. La prima fu WNBT Channel 1 (ora WNBC Channel 4), quindi WCBW Channel 2 (ora WCBS TV).

1945, 28 luglio

Un borbardiere B-25 Mitchell si schianta accidentalmente al 79 ° piano dell'Empire State Building uccidendo 13 persone.

1948

Aperto il New York International Airport.

1952

Inaugurato il quartier generale delle Nazioni Unite.

1960

Popolazione 7.781.984.

1961

Apre la City University of New York.

1964, 21 novembre

Inaugurato il Verrazano-Narrows Bridge, al te tempo il più lungo del mondo, che collega Brooklyn a Staten Island.

1968

Apre l’attuale Madison Square Garden.

1970

Prima New York City Marathon. Primo titolo NBA per i New York Knicks.

1973

Completate le torri gemelle del World Trade Center.

1990, 1 gennaio

David Dinkins è il primo sindaco afroamericano della città.

1993, 26 febbraio

Una bomba messa da terroristi esplode nel garage sotterraneo del World Trade Center, uccidendo sei persone e ferendone oltre un migliaio.

1994, 1 gennaio

Rudy Giuliani diviene sindaco.

2000

Popolazione 8.008.288.

2001, 11 settembre

Attacco terroristico alle Torri Gemelle del World Trade Center.

2001, 12 novembre

Il volo American Airlines 587 precipita nel Queens poco dopo il decollo dall’aeroporto Kennedy uccidendo tutte le 265 a bordo e 5 persone a terra.

2008, 15 settembre

Lehman Brothers dichiara bancarotta.

2011, 12 settembre

Inaugurato il National 9/11 Memorial.

2012, 29-30 ottobre

L’uragano Sandy colpisce la città provocando 43 morti. La Borsa di New York, le scuole pubbliche e tutti i servizi di trasporto di massa sono chiusi.

2018, 1 gennaio

Il nuovo anno inizia con una temperatura di 12,22 °C, la più bassa misurata negli ultimi 100 anni.


Fonti
George J. Lankevich. Breve storia di New York. Mondadori, 2001.
Edward Robb Ellis. The Epic of New York City: A Narrative History. Basic Books, 1990.
An Amazing History of Nyc (NYDailyNews.com)
History of New York City (Wikipedia)
Timeline of New York City (Wikipedia)

Torna in alto