a-newyork.com
☰ Menù di sezione

Guida CULTURA E SOCIETÀ

Morgan Library & Museum

225 Madison Ave, New York, NY 10016
Web
www.themorgan.org
Contatti
+1 (212) 685-0008
Orari
10.30am-5:00pm (martedì-giovedì); 10.30am-9:00pm (venerdì); 10:00am-6:00pm (sabato); 11:00am-6:00pm (domenica)
Tariffe
A pagamento. Gratuito il venerdì 7.00pm-9:00pm.
Accessibilità
Accessibile con sedia a rotelle.
Metro
4, 5, 6, 7, S (Grand Central/42nd St.); 6 (33rd St.)
La Morgan Library & Museum - Foto Filippo PompiliFondata nel 1924 per volere del figlio di John Pierpont Morgan, ospita la collezione privata del banchiere ed è conservato in un edificio che fu progettato dall’studio di architetti McKim, Mead and White. McKim si ispirò tra l’altro a Villa Medici il complesso architettonico situato sulla collina del Pincio a Roma (1564-1580). All’interno la magnifica sala della biblioteca ha pareti alte oltre nove metri rivestite con tre livelli di librerie in bronzo e noce intarsiato. Due scale nascoste dietro le librerie agli angoli della stanza consentono l'accesso alle balconate. Il soffitto fu decorato da Henry Siddons Mowbray e tra i personaggi dipinti ci sono Dante Alighieri, Sandro Botticelli, Michelangelo Buonarroti, Socrate, Galileo Galilei e Cristoforo Colombo.
Lo studio di John Pierpont Morgan ha un antico soffitto ligneo fiorentino, riadattato per le dimensioni della stanza e decorato con finestre svizzere e un camino marmoreo.
Nel 2006 fu realizzato un nuovo edificio disegnato da Renzo Piano che integra in un unico complesso i tre nuclei storici: la Morgan Library progettata da McKim, l'Annex building disegnato da Wistar Morris, e la casa dei Morgan, risalente alla metà dell'Ottocento.
La collezione comprende dipinti e oggetti d'arte dal terzo millennio a.C. all'Ottocento che variano dall'arte egizia fino ai dipinti di scuola rinascimentale italiana e nordica alle porcellane cinesi.
Ci sono più di 20 mila opere su carta come disegni antichi, moderni, contemporanei e stampe che ne fanno una delle collezioni di grafica più importante al mondo. Tra i disegni ci sono lavori di Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Rembrandt, Rubens, van Dyck, Degas, Van Gogh, Cézanne, Matisse e Picasso.
La collezione di manoscritti comprende copie uniche e prime edizioni di grande importanza, quali numerosi manoscritti miniati, mentre tra le stampe ci sono con ben tre copie della Bibbia di Gutenberg. Abbiamo inoltre documenti moderni, scritti e firmati da personaggi storici quali Elisabetta I d'Inghilterra, Napoleone, Isaac Newton e Voltaire.
C’è poi una raccolta di manoscritti e spartiti musicali che comprendono circa sei secoli di storia della musica tra cui spartiti musicali originali di Brahms, Chopin, Verdi, Debussy, Mozart, Schubert e Richard Strauss, lettere giovanili di Wolfgang Amadeus Mozart e il manoscritto della Sonata per Violino n. 10, op. 96 in G maggiore di Beethoven. Sono parte della collezione anche gli appunti sui quali Bob Dylan scrisse le canzoni “Blowin' in the Wind”(1962) e “It Ain't Me Babe”(1964).
Fonti
Kenneth T. Jackson, Lisa Keller, Nancy Flood. The Encyclopedia of New York City: Second Edition. Yale University Press, 2010. pp. 833-835
Morgan Library & Museum (Wikipedia)
Morgan Library & Museum - Italiano (Wikipedia)


Torna in alto

225 Madison Ave, New York, NY 10016
Web
www.themorgan.org
Contatti
+1 (212) 685-0008
Orari
10.30am-5:00pm (martedì-giovedì); 10.30am-9:00pm (venerdì); 10:00am-6:00pm (sabato); 11:00am-6:00pm (domenica)
Tariffe
A pagamento. Gratuito il venerdì 7.00pm-9:00pm.
Accessibilità
Accessibile con sedia a rotelle.
Metro
4, 5, 6, 7, S (Grand Central/42nd St.); 6 (33rd St.)