logo_160x50.gif - 3277 Bytes
1 - Downtown
LA GUIDA
Prima di partire
Prima volta in USA
Notizie utili e curiosità
Arrivo
Dove dormire
Muoversi
Itinerari
Escursioni
Luoghi da visitare
LA CULTURA
TEMPO LIBERO
ATTUALITÀ
SERVIZI
CONTATTI

HOME
STATUA DELLA LIBERTÀ - LIBERTY ISLAND

Liberty Island, New York Harbor, NY 10004
Tel. 212-3633200, 3440996 (audio multilingue, tour), 2695755 (informazioni sui traghetti)
Internet: www.nps.gov/stli
Orario: 9.30 am - 5.15 pm
Tariffe: $ 10.00 adulti, $ 8.00 anziani, $ 4.00 ragazzi 4-12 anni (prezzi per il traghetto che comprendono anche Ellis Island).
Durata della visita: 1-2 ore (escluso traghetto); a volte la fila per raggiungere l’osservatorio della corona supera le due ore.
Portatori di handicap: ci sono un numero limitato di sedie a rotelle disponibili sull'isola. Il punto più alto raggiungibile è il terzo livello del piedistallo.
Note: da Battery Park parte il battello per Liberty Island e Ellis Island.
Metropolitana: 1, 9 (South Ferry); 4, 5 (Bowling Green); N, R (Whitehall St.)

Statua della Libertà, Liberty Island, Miss Liberty La Statua della Libertà sorge su Liberty Island ed è stata donata, il 28 ottobre 1886, dalla Francia agli Stati Uniti in occasione del centenario della Dichiarazione di Indipendenza. Nel 1901 è stata dichiarata monumento nazionale.
Autori della statua sono stati lo scultore francese Frédéric-Auguste Bartholdi (1834-1904), che per realizzarla si ispirò, dopo un viaggio in Egitto, al Colosso di Rodi, Gustave-Alexandre Eiffel (1832-1923), il creatore della torre di Parigi che progettò la struttura interna e l'architetto americano Richard Morris Hunt che realizzò il piedistallo. La costruzione della statua, durata 14 anni, fu realizzata in 350 pezzi distinti per permetterne il trasporto oltreoceano. Alta 46,5 metri (ma considerando il piedistallo raggiunge i 93 metri) e pesante 225 tonnellate, è stata il simbolo della libertà per milioni di immigrati.
Statua della Libertà, Liberty Island, Miss Liberty La statua raffigura una donna che indossa una corona i cui raggi rappresentano i sette mari ed i continenti. Con la mano destra regge la fiaccola che simboleggia la libertà (quella attuale è una copia dell'originale ed è placcata in oro 24 carati), con la mano sinistra una grande tavola in pietra su cui è incisa la data del 4 luglio 1776, giorno in cui fu sancita la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti. La donna calpesta delle catene, simbolo della tirannia. È possibile visitarla e raggiungere l'osservatorio che si trova nella corona di Miss Liberty e per far ciò occorre salire un gran numero di scalini (354!). Ma una volta raggiunta la cima, non c'è tempo e spazio per ammirare il panorama (solo mare) poiché l'ambiente è molto piccolo e le persone che seguono nella fila tendono a protestare quando ci si sofferma troppo davanti alle piccole finestre. Insomma tanti gradini per un veloce passaggio, a voi la scelta! Comunque la scelta di salire all’osservatorio della corona (crown) o alla terrazza del piedistallo va fatta alla base perché successivamente non puoi cambiare idea. Per raggiungere quest’ultima puoi utilizzare l’ascensore o salire i 192 gradini della scala.

Top


Tutti i diritti riservati agli aventi diritto ©
Ottimizzato per Internet Explorer versione 5 o superiore e Netscape 6
Risoluzione 800 x 600