a-newyork.com
☰ Menù di sezione

Guida LA GUIDA

Little Italy

Mulberry St, NY, 10013
Web
www.littleitalynyc.com
Metro
6, J, N, Q, R, W, Z (Canal St.)

Little Italy - Foto Filippo PompiliLittle Italy è il famoso sobborgo di Manhattan dove, dalla metà del 1800, iniziarono a stabilirsi gli immigrati italiani. Qui nel 1859 fu aperta una piccola cappella cattolica su Canal St. e nel 1888 fu terminata la costruzione della prima chiesa costruita da italiani negli Stati Uniti e seconda parrocchia nel paese dopo quella di Filadelfia. La chiesa di San Antonio da Padova, costruita in stile neoromanico su progetto dell’architetto newyorchese Arthur Crooks, si trova all’angolo tra West Houston e Sullivan St. ed è ancor oggi officiata dai Padri francescani. Nel 1880 fu pubblicato da Carlo Barsotti, Il Progresso Italiano, primo quotidiano in lingua italiana. Dopo il 1950 la comunità italiana iniziò ad essere assorbita dall’espansione di Chianatown e oggi Mulberry St. rappresenta ormai l'ultima roccaforte di Little Italy.
L’area è anche nota per essere stata un punto di riferimento della mafia italiana. Nel 1972 al 129 di Mulberry St. fu ucciso Joey Gallo durante una cena con i suoi familiari. E qui erano di casa personaggi come Lucky Luciano e in tempi più recenti John Gotti, che fu arrestato e condannato all’ergastolo nel 1992.
Tutta la zona si trasforma a settembre quando è organizzata la festa di San Gennaro, la cui prima edizione risale al 1926. Ora la zona, pur con dimensioni ridotte rispetto ai suoi momenti migliori, ha sempre un forte richiamo turistico. La sua maggiore attrazione è l'arte culinaria italiana con ristoranti e caffè che affollano Mulberry St.
Fonti
Kenneth T. Jackson, Lisa Keller, Nancy Flood. The Encyclopedia of New York City: Second Edition. Yale University Press, 2010. p. 758
Link utili
La nuova Little Italy di New York (Corriere della Sera)
Arrivederci, Little Italy (New York Magazine)
Annual Feast of San Gennaro
Torna in alto


Mulberry St, NY, 10013
Web
www.littleitalynyc.com
Metro
6, J, N, Q, R, W, Z (Canal St.)